Ansia sociale? Un aiuto dal testosterone

Ansia sociale? Un aiuto dal testosterone

Nuovo studio olandese approfondisce inedite capacità dell'ormone della virilità.
Il testosterone – noto ai più come ormone della mascolinità – può anche aiutare le persone che soffrono di Ansia sociale a superare le proprie paure.
Ad affermarlo è un gruppo di scienziati comportamentali della Radboud University di Nijmegen in Olanda, i quali hanno spiegato, tra l’altro, che ricerche precedenti condotte su soggetti sani, avevano già sottolineato come il Testosterone facilitasse il contatto con gli altri. Ricerche in cui era stato dimostrato che le persone con ansia sociale hanno livelli più bassi di testosterone e una più alta probabilità di soffrire di disturbo di “evitamento”

È partendo da questi elementi che gli esperti hanno deciso di approfondire le potenzialità del testosterone, in uno studio pubblicato poi online su “Psychoneuroendocrinology”,  nel quale si afferma che il testosterone ha un effetto “soppressore” per l'ansia e facilita il contatto in contesti sociali. 
 
Leggi anche:
Ansia e fobia sociale: che cosa fare?
Gli avatar e la realtà virtuale possono essere un valido aiuto contro il senso di inadeguatezza.

Durante la ricerca è stato condotto uno studio controllato verso placebo, coinvolgendo 19 donne con disturbo d'ansia sociale e altrettante sane inserite in un gruppo di controllo. Un giorno il gruppo riceveva una dose di testosterone e un altro giorno un placebo, senza che né il ricercatore né le altre persone sapessero quale dei due fosse stato loro dato.

Gli esperti hanno poi fatto la prova del contatto visivo dal momento che evitarlo è un comportamento tipico di chi soffre di ansia sociale: le donne sono state messe davanti ad un schermo di computer su cui comparivano volti arrabbiati, felici o neutri. “Mappando” i loro sguardi, è emerso che le pazienti che avevano ricevuto il testosterone hanno evitato il contatto visivo meno spesso rispetto a quelle sotto Placebo

Ora si tratta di capire se il testosterone possa essere utile come supporto per le persone con questo tipo di disturbo. 
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Psicologia e Psicologia e Psicoterapia
Sesto San Giovanni (MI)
Specialista in Psichiatria e Psicologia
Prov. di Milano
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Psicologia e Psicologia e Psicoterapia
Pisa (PI)
Specialista in Psicologia e Psicoterapia
Firenze (FI)
Specialista in Psicologia e Psicologia clinica
Milano (MI)
Specialista in Psicologia
Pisa (PI)
Specialista in Pediatria e Neuropsichiatria infantile
Prov. di Varese
Specialista in Psicologia e Psicoterapia
Roma (RM)
Specialista in Psicologia ad indirizzo medico e Criminologia clinica
Pescara (PE)
Specialista in Psicologia e Psicoterapia
Milano (MI)