Johannesburg, 24 dic. (Adnkronos Salute) - Un'altra nuova variante di coronavirus sembrerebbe essere emersa in Nigeria. L'allarme arriva dai Centri per la prevenzione e il controllo delle malattie dell'Unione Africana (Africa Cdc). Si tratta di una mutazione simile a quelle individuate nel Regno Unito e in Sudafrica, "ma sembra un ceppo differente", ha detto John Nkengasong, a capo dell'istituzione, precisando che i dati sono "molto limitati". Né ci sono informazioni sulla diffusione di questa variante in Nigeria o altrove.
"Dobbiamo aspettarci che continuino a emergere queste nuove varianti", ha aggiunto, confermando che la variante individuata in Sudafrica si trasmette rapidamente ed è probabilmente responsabile della seconda ondata nel Paese.