Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

12/11/2015

Dipendenza da shopping: un test per scoprirla

dipendenza da shopping un test per scoprirla
Health & News
Scritto da:
Health & News
La dipendenza da shopping è uno dei disturbi in ascesa nella società moderna. Fare acquisti in modo compulsivo può essere una vera e propria forma di dipendenza, difficile da diagnosticare, che può avere serie ripercussioni sulla vita familiare e personale. 


Un test che misura la dipendenza 

Per riuscire a individuare i comportamenti più comuni nelle persone affette da dipendenza da shopping i ricercatori dell'Università di Bergen hanno ideato un test che misura gli indicatori di questa dipendenza. Si tratta della Bergen Shopping Addiction Scale, uno strumento di valutazione che può essere utilizzato sia dagli psicologici che devono diagnosticare questa forma di dipendenza, sia dalle persone che sospettano di essere dipendenti dallo shopping.
Il questionario, riportato da Mail Online, è stato testato su circa ventitremila persone sotto la guida della ricercatrice Cecilie Schou Andreassen e ha dimostrato di essere effettivamente utile per comprendere quale sia il rischio di diventare dipendente dallo shopping.
Leggi anche:
Shopping compulsivo: quando fare acquisti diventa una malattia
Saldi imperdibili, vetrine illuminate, oggetti del desiderio: lo shopping diventa una vera patologia al pari della tossicodipendenza.

L'e-commerce amplifica il fenomeno

La studiosa chiarisce che il fenomeno è in crescita soprattutto a causa delle sempre più accessibili opportunità di fare shopping online, usando carte di credito. In genere questa forma di dipendenza colpisce di più le donne, soprattutto nella prima età adulta, e in particolar modo le persone estroverse e quelle nevrotiche. Le prime usano lo shopping come forma per affermare il proprio ego, mentre il secondo gruppo fa acquisti per tenere a bada ansia e nevrosi. 
 

Il test per capire se si è dipendenti dallo shopping 

Ecco le domande a cui si deve rispondere per capire quale sia il proprio rischio di diventare dipendente da shopping. Per ognuna va assegnata una risposta da 0 a 4 (da completamente in disaccordo a completamente d'accordo).
Le persone più a rischio sono quelle che risponderanno assegnando un punteggio di 3 o 4 ad almeno 4 affermazioni.
  1. Pensi sempre a fare shopping
  2. Comprare significa migliorare il tuo umore
  3. Fare acquisti ha avuto risvolti negativi sui tuoi impegni quotidiani (ad esempio sei arrivato tardi a un appuntamento, a lavoro, a scuola)
  4. Fare shopping non ti basta mai e hai bisogno di comprare sempre di più per provare soddisfazione
  5. Hai provato a smettere di fare acquisti senza riuscirci
  6. Ti senti male se per qualche ragione non riesci a fare shopping
  7. Fare così tanto shopping  ti fa stare male ed ha compromesso il tuo benessere
TAG: Psicologia | Salute mentale
Health & News
Scritto da:
Health & News