Un solo fegato per salvare la vita a due bambini

È accaduto all'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma.
Un unico organo ha salvato la vita di due bambini che necessitavano di un trapianto di fegato.

È accaduto all'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma dove i due piccoli erano ricoverati in attesa di Trapianto e in condizioni gravi. Quando è arrivato un fegato disponibile i chirurghi hanno deciso di correre qualche rischio e di utilizzare un solo Organo per salvare la vita ad entrambi i bambini.

La bambina di un anno e il ragazzo di 16 anni stanno bene e presto verranno dimessi e torneranno a casa. Jean De Ville, direttore del dipartimento Chirurgico dell'ospedale, spiega che la decisione di operare un doppio Trapianto è scaturita dal fatto che entrambi i pazienti versavano in condizioni critiche in progressivo peggioramento e necessitavano di un fegato nuovo. Quando è arrivato il fegato disponibile è stato deciso di correre un rischio e di trapiantarlo in entrambi i bambini. Ciò è stato possibile, spiega De Ville, perché tra i due ci sono grandi differenze di peso e grandezza e questo ha permesso di usare lo stesso fegato, proveniente da donatore cadavere, per entrambi.

Dall'inizio dell'anno i trapianti di fegato realizzati al Bambin Gesù sono 17, dei quali 10 dadonatore vivente.
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Pediatria e Gastroenterologia
Milano (MI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Palermo (PA)
Specialista in Pediatria e Gastroenterologia
Prov. di Foggia
Specialista in Pediatria e Gastroenterologia
Trapani (TP)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Pediatria e Gastroenterologia
Casalnuovo di Napoli (NA)
Specialista in Gastroenterologia e Pediatria
Roma (RM)
Specialista in Medicina interna e Pediatria
Prov. di Roma
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Siena (SI)
Specialista in Pediatria e Gastroenterologia
Prov. di Salerno