La rivoluzione digitale ha portato grandi cambiamenti nell’ambito della consulenza psicologica ed in particolare, la psicoterapia online è diventata un servizio di telemedicina, sotto certi aspetti più vantaggiosa del contatto vis à vis.

 

Come funziona la psicoterapia online

La psicoterapia online segue le stesse regole della terapia tradizionale, con la differenza che la relazione terapeutica si compie attraverso un collegamento internet, veicolata da pc, tablet o smartphone.

Ci si incontra virtualmente il giorno e all’ora concordata - esattamente come avverrebbe nello studio - e attraverso il canale video avviene il colloquio in totale sicurezza e unicità della relazione.

Questa modalità terapeutica aggiunge nuovi aspetti alla comunicazione medico – paziente, con la possibilità di cogliere caratteristiche interessanti, per esempio sulla stanza scelta per il colloquio, i quadri appesi al muro, gli oggetti che compaiono sullo sfondo e molto altro.

In alcune situazioni l’online può essere utilizzato per avviare delle sedute conoscitive e successivamente integrare con sedute di persona, oppure essere la soluzione più semplice e immediata al sostegno psicologico.

I vantaggi della psicoterapia online

Sicuramente l’utilizzo del canale online per l’assistenza psicologica offre numerosi vantaggi:  

  • aumenta l’accessibilità: annulla le distanze geografiche, come chi vive in luoghi difficilmente raggiungibili, isolati o in cui vi è una ristretta scelta di servizi, oltre che consentire l’utilizzo anche a persone con mobilità limitata;
  • supera le restrizioni temporali: consente orari comodi e flessibili, venendo incontro ad ogni esigenza, come per esempio chi lavora e ha una limitata disponibilità;
  • è molto diretta: fare una chiacchierata informale via web è più facile ed immediata che incontrarsi di persona;
  • mantiene la continuità in una relazione terapeutica: aiuta ad affrontare cambiamenti nello stile di vita e/o forti limitazioni (tipo l’isolamento imposto dalla pandemia Covid-19, oppure chi è costretto a viaggiare o a trasferirsi all’estero), garantendo il supporto terapeutico a distanza;
  • permette di superare i pregiudizi: la resistenza legata alla vergogna di chiedere sostegno psicologico spesso blocca la richiesta di aiuto, mentre l’online permette di superare la paura di essere stigmatizzati;
  • offre molta scelta: sul web è possibile scegliere lo specialista e il metodo più adatto di assistenza psicologica, e magari non accontentarsi di quello più vicino;
  • tutela la privacy: la psicoterapia online evita l’imbarazzo della sala d’attesa, e lascia libero sfogo ai picchi emotivi di rabbia e dolore;
  • consente di rivedere la seduta: è possibile registrare l’incontro con il terapeuta e riascoltarlo per elaborare i contenuti;
  • è un banco di prova: chi è indeciso o poco motivato nell’intraprendere una psicoterapia potrebbe trovare meno faticoso provarci prima online;
  • annulla le liste di attesa: consente ai pazienti in lista d’attesa che necessitano di iniziare azioni costruttive con urgenza, di trovare online soluzioni valide senza perdere tempo;
  • è vicina ai giovani: l’online è il canale che più si avvicina agli adolescenti che hanno bisogno di intraprendere un percorso psicoterapeutico.

Quanto è efficace la psicoterapia online?

Nella maggior parte dei casi la psicoterapia online è una valida alternativa a quella in presenza, fatte salve alcune condizioni cliniche peculiari per gravità o per tipologia di sintomi.

Tuttavia, l’efficacia della terapia a distanza è dimostrabile sul piano della soddisfazione del paziente e negli effetti a lungo termine che implica. In altre parole, dipende da quanto il terapeuta riesce a cogliere il mondo interno del paziente e da quanto questo si senta capito e riconosciuto.

Gli elementi necessari perché una psicoterapia sia efficace infatti sono fattori comuni a tutti gli approcci, ovvero:

La psicoterapia online richiede comunque alcuni adattamenti legati al setting virtuale dell’incontro: è importante essere abili nell’utilizzo delle tecnologie, avere una buona connessione ad internet e avere la disponibilità di un luogo tranquillo e riservato, lontano da occhi e orecchie indiscrete.

Hai bisogno di una Video Visita?

Se hai bisogno di una consulenza psicologica online, puoi utilizzare il servizio di Video Visita di Paginemediche. Cerca il primo psicologo disponibile accedendo al servizio Visitami e fai subito richiesta di video visita.