23-04-2008

a gli esperti. scrivo dall'australia, ringrazio

A GLI ESPERTI. SCRIVO DALL'AUSTRALIA, RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE SE MI RISPONDETE ALLA MIA DOMANDA. MIO MARITO HA 80 ANNI, GLI E` STATA RISCONTRATA LA PRESSIONE DEL SANGUE A 189. E STATO MESSO SUBITO CON DELLE PASTIGLIE DA PRENDERE UNA AL GIRNO. NON FUMA NON BEVE NON PRENDE NESSUNA PILLOLA QUALSIASI GENERE. INSOMMA STA MOLTO BENE. LA MIA DOMANDA E` MI DEVO PREOCCUPARE PER QUESTO? VI RINGRAZIO. GAETANA.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Cara Signora Gaetana,occorre semplicemente controllare la pressione e mantenere sane abitudini di vita,rivolgendosi anche al proprio medico di fiducia.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!