07-03-2006

A mia moglie dopo un esame ecocardiogramma

A mia moglie dopo un esame Ecocardiogramma completo bidimensionale è stato diagnosticato un Aneurisma del setto interatriale e probabile pervieta' intracavitaria all'atrio sx, con valvola mitralica lembo anteriore Iperecogeno e retroflettente in telesistole insufficienza di grado lieve "PATTERN" di flusso diastolico come da normale rilasciamento vorrei gentilmente sapere di che cosa si tratta e cosa fare GRAZIE.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il setto interatriale è la membrana che separa l’atrio sinistro dall’atrio dx. Durante la vita fetale il sangue può passare dall’atrio destro al sinistro attraverso il forame ovale. Aneurisma del setto interatriale significa che la membrana ha una curvatura notevole che coinvolge tutta la membrana o una parte. La probabile pervietà che viene segnalata signfica che, probabilmente, una piccola quantità di sangue passa attraverso il setto, probabilmente attraverso il residuo del forame ovale, da una atrio all’altro. Questa anomalia non è di raro riscontro e non c’è indicazione condivisa al suo trattamento di routine in assenza di sintomi o precedenti problemi cardiovascolari. Se sua moglie svolge attività subacquea di rilievo, sarà opportuno verificare la diagnosi e discutere del da farsi con il suo cardiologo di fiducia.
La valvola mitralica con “lembo anteriore iperecogeno e retroflettente in telesistole insufficienza di grado lieve” significa il lembo anteriore mitralico riflette di più gli ultrasuoni perché ha una struttura un pochino alterata e che durante la contrazione del cuore si flette un pochino verso l’atrio sinistro permettendo un minimo reflusso di sangue. In assenza di sintomi non c’è bisogno di limitare le normali attività. E’ opportuna la profilassi dell’endocardite batterica cioè assumere antibiotici 2 ore prima di atti che possano provocare la transitoria entrata di batteri in circolo come avulsioni dentarie, pulizia dentaria, o indagini diagnostiche sull’apparato urogenitale. Discuta di ciò con il suo medico di fiducia.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!