A mio padre di 64 anni dopo una visita eco doppler è stato diagnosticata la presenza di più tumori al fegato, quella che segue è il referto stesso redatto dall'ospedale: "ECO addome superiore: fegato aumentato di volume con margini bozzuti ed Ecostruttura disomogenea da epatopatia cirrotica; nel suo contesto sono apprezzabili multipli noduli di... Leggi di più degenerazione il maggiore al lobo di sinistra di 4.8 cm; colecisti con pareti ispessite e modesto versamento pericolecistico, nel lume bile densa; all'origine del ramo destro della Vena porta si evidenzia formazione iperecogena con maggior asse di 16 mm compatibile con Trombo (non occludente all'indagine color doppler); splenomegalia (maggior asse di 18 mm); discreta ascite periepatica, perisplenica e tra le anse intestinali nello scavo pelvico." Vorrei sapere il vostro parere riguardo possibili interventi o terapie da effettuare, il dottore dell'ospedale ha riferito a mia madre di un'aspettativa di vita di circa un anno, non si può tentare nulla?