20-01-2004

A mio padre è stato diagnosticato un tumore

A mio padre è stato diagnosticato un tumore polmonare microcitoma, eseguito intervento chirurgico Polmone destro e asportato Linfonodo Mediastino, eseguita tac dopo circa un mese presenta "probabile recidiva locoregionale o linfoadenomegalia secondaria". E' preferibile intervenire con termoablazione oppure, come ci è stato consigliato, con radioterapia? (prima dell'intervento aveva gia eseguito 6 cicli di chemioterapia).
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il trattamento di scelta del microcitoma è la chemioterapia in concomitanza alla radioterapia o, in alternativa, in modalità sequenziale (ossia prima l’una poi l’altra). Non vi è indicazione, in genere, alla termoablazione.
TAG: Oncologia | Tumori
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!