03-03-2004

A seguito di un esame del sangue si sono

A seguito di un esame del Sangue si sono evidenziati i superamenti di alcuni valori di riferimento: BILIRUBINEMIA (totale 1.44 - diretta 0.29 -indiretta 1.15), Transaminasi GOT/AST (cinetico-enzimatico 34), TRANSAMINASI GPT/ALT (cinetico-enzimatico 61), GAMMA GLUTAMILTRANSPEPTIDASI S. (119). Ho eseguito l'ecografia all'addome superiore dove risulta tutto nella norma. Ho fatto un nuovo prelievo del sangue dove risulta: HBSAG (negativo); ANTI-HBsAg (
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Purtroppo i dati che lei ci fornisce sono ancora troppo scarni ed iniziali per poter esprimere giudizi affidabili. Si può escludere che la causa dell’aumento delle aminotransferasi sia legata all’infezione da virus B (HBV). Tuttavia, a quanto pare, non è stato ancora effettuato il test per anti-HCV, importante data l’estrema frequenza con la quale si ritrova, nella nostra area geografica, una infezione da HCV. Va quindi prioritariamente ricercata la presenza di questa infezione e poi eseguiti gli altri test per scoprire alte possibili cause di danno epatica, quali gli auto-anticorpi circolanti, i test per accumulo di ferro o di rame, deficit di alfa-1-antitripsina, etc.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!