14-02-2006

A seguito di un sintomo cardiaco fastidioso (nei

A seguito di un sintomo cardiaco fastidioso (nei momenti di riposo, anche notturni, la sensazione di sentire passare un "trenino") mia madre si è sottoposta ad un esame Ecocardiografico la cui Diagnosi è stata: differente approccio parasternale - lieve Aortosclerosi con lieve rigurito valvolare - lieve inginocchiamento sistolico posteriore del lembo posteriore mitralico - alterato rilasciameno del Ventricolo sinistro. Devo preoccuparmi? Sono necessari ulteriori accertamenti e controlli? Ringrazio infinitamente. Cordiali saluti.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La sensazione avvertita da Sua madre è suggestiva di un’aritmia. L’ecocardiogramma non mette in rilievo dati preoccupanti, anche se il lieve prolasso mitralico può essere associato ad aritmie e l’alterato rilasciamento del ventricolo sn richiama una fase iniziale di una cardiopatia ipertensiva. Ritengo sia necessario controllare bene la pressione arteriosa ed eseguire un ECG dinamico Holter per cercare di capire con precisione di che aritmia si tratta, per eventualmente iniziare un trattamento specifico.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare