24-10-2018

Acqua borica per balanopostite

Circa 6 mesi fa, ho iniziato ad avere bruciore accompagnate da frequente minzione durante la giornata e la notte,ho eseguito tampone uretrale dove si evidenziava ureaplasma aurelitycum Recatomi da urologo con referto mi diagnosticava balanopostite da curare con peniluvio di acqua borica e bassado x 2 settimane per ureaplasma. A distanza di 6 mesi le minzioni si sono normalizzate anche se permane quel senso di non aver completamente svuotato la vescica e il glande e la pelle interna rimane prima arrossata esuccessivamente si formano dei taglietti cercando di scoprire il glande a volte si stacca la pellicola che lo ricopre.

Ho eseguito ecografia addome completo con esito negativo. Vorrei chiedere secondo lei basta della semplice acqua borica ad eliminare il problema della balanopostite, devo eseguire ulteriori accertamenti....ho anche fatto urinocoltura e esami urine dei 3 giorni con esiti negativi, grazie per l'attenzione e buona giornata

Risposta di:
Dr. Corrado QuadriniDottore Premium
Specialista in Dermatologia e venereologia e Psicologia e Psicoterapia
Risposta

Ritengo che per la balanopostite più che da un urologo debba farswi seguire da un dermatologo a lei vicino. Cordialità Corrado Quadrini

TAG: Adulti | Giovani | Infezioni | Infiammazioni | Organi Sessuali | Pelle | Salute maschile | Terapie | Urologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!