26-05-2008

All'età di 26 anni mi sono state riscontate

All'età di 26 anni mi sono state riscontate mediante la prova di sforzo delle extasistole, così mi è stato richiesto un ecocardiogramma. L'esame ha diagnosticato che ho il cuore un pò più grande e che il ventricolo sinistro lavora ai limiti della norma. la mia preoccupazione più grnde è che facendo un lavoro molto faticoso possa incorrere a dei grossi problemi.Intanto il medico che da 8 anni mi effettua l'ecocardio ha richiestodi effettuare l'holter e i test da sforzo.La domaanda è posso continuare a lavorare specificando che faccio il muratore?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Dalle informazioni contenute nella Sua domanda non mi sembra che si tratti di una patologia seria. Le extrasistoli non sono un grosso problema. La funzione del ventricolo sx sembra nella norma e sembra esserci solo un modesto aumento delle dimensioni. Se il test da sforzo che farà non segnalerà nuove anomalie, tenendo conto che non ci sono sintomi, credo che non ci saranno problemi a continuare a fare il suo lavoro anche faticoso.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare