Ho 49 anni e sto in menopausa, da sempre ansiosa. Con vissuto difficile. Prendo Levotiroxina da sempre, dicevano per tiroide lenta no noduli, no hashimoto. A giugno il neuropsichiatra mi dice di passare da 125 a 75 Levotiroxina, perche troppo compressa dagli ormoni e quindi più ansiosa. Al 14 luglio avevo tsh a 3.15 con il massimo del range che è 3.74. Oggi 17 settembre, ho 6.70 e il range massimo sempre 3.74. Ft3 e Ft4 nella norma.Che vuol dire? Dico che però ho sintomi di stanchezza, fame aumentata, e una forma di depressione, rimbambimento. Sono ipo o ipertiroidea? Leggevo di una ricerca inglese che se ft3 e Ft4 sono nella norma, il tsh non è importante. Ma a me preoccupano i sintomi. Grazie