Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

21-02-2013

alterazione della prolattina ed intolleranza iatrogena

Cara dottoressa sono Alice ho 21 anni volevo chiedergli un mio disagio che mi porta ad avere un dolore atroce al seno . Un mesetto fa il mio ragazzo mi regalato un reggiseno "Intimissimi " ma più lo portavo più mi faceva male il seno sinistro un dolore che parte dal centro del capezzolo facendomi venire prurito , e si prolunga fino sotto ascella sinistra. In seguito ho avuto il ciclo e mi passato il dolore fino ad una decina di giorni , poi ha iniziato ancora la tortura di notte faccio fatica a addormentarmi perchè dormo di laterale dalla parte dove mi fa male e cosi cambio posizione tutta la notte. Sono andata dal medico e mi ha riferito tramite auto palpazione che non sente noduli aspettiamo con la mammografia ma io ho insistito che mi faccia fare tale visita. (fra una 15 giorni ). Ora mi può per caso dire di cosa si può trattare volevo aggiungere che sono affetta di Fibrosi Cistica ma non penso che il seno possa centrale con questa mia malattia , e in più prendo la pillola Naomi da un anno , può essere quella la causa ? ho fatto le mie analisi come mi consigliato la mia ginecologa era tutto normale ... Non posso più prenderla ? . Oppure devo preoccuparmi avendo dei pensieri che possa essere un tumore o noduli o altro ancora =( la prego mi può aiutare .Ho moltissima paura inoltre fin da pillola avevo il seno sinistro piu grande del destro facendomi la mammografia avevano scoperto che ero lo svilluppo del mio seno . E' normale ? Grazie per una sua eventuale risposta
Risposta

Gentile utente

i disturbi di cui riferisce, peraltro in modo esaustivo, depongono in prima ipotesi per alterazione del

dosaggio della Pl che invito a valutare ed allergia all'elastame ,materiale costitutivo della brassiere di

cui riferisce.

Ci contatti per un consulto diretto

 

www.studiomedicocirolla.it

TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!