05-11-2003

Alterazione per esercizio fisico?

Facendo le analisi del Sangue ho riscontrato valori alterati solamente delle transaminasi, got 59 e gpt 111, ma sono e sono sempre stato sano come un pesce e con una forza superiore alla media. Gli esami per scongiurare le epatiti sono naturalmente negativi. Ricercando un po' su internet ho saputo a grandi linee che questi valori possono essere legati alla mia attività fisica, pratico body-building ad alti livelli da quasi 3 anni, 3 o 4 volte a settimana con notevole dispendio di energie e quindi Stress fisico e distruzione delle cellule muscolari... è vero che proprio questo può determinare l'aumento delle Transaminasi nel sangue? e che basta una settimana di astensione dall'allenamento per avere di nuovo valori normali? Inoltre, il medico sportivo lo ha escluso, ma io ho lo stesso un dubbio, è possibile che possa dipendere anche dall'assunzione di integratori alimentari, quali proteine del latte e dell'uovo, aminoacidi ramificati, un multivitaminico e qualche volta un po' di creatina? questi ultimi li prendo da circa un anno e tranne le proteine, solo nei giorni di allenamento. Cosa pensa del mio quadro? è preoccupante? cosa dovrei fare? o se dipende dall'allenamento posso stare tranquillo e continuare cosi senza problemi? Grazie dell'attenzione. Fabrizio.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La possibilità che i valori delle transaminasi possano dipendere dalla intensa attività fisica non può certo essere esclusa, essendo queste ultime presenti anche nel tessuto muscolare, tuttavia è utile eseguire anche la ricerca della CPK, che è più specifica del tessuto muscolare. Inoltre, per prudenza, va anche effettuato un ampio screening su tutte le possibile cause di danno epatico, per escluderle tutte e non solo quelle virali.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!