Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Visite
  • Salute A-Z
  • Chi siamo
  • MediciMedici
  • AziendeAziende
L’ESPERTO RISPONDE

Antitraspiranti contenenti alluminio e Alzheimer

Salve, leggendo delle correlazioni tra quantità elevate di alluminio riscontrate nei malati di Alzheimer e l'alluminio cloridrato contenuto negli antitraspiranti, volevo chiedere se l'uso di questi prodotti può essere rischioso o imprudente. Io da tempo uso Perspirex, e visto che c'è scritto che il roll-on può essere usato per ogni zona del corpo, io lo uso oltre che per le ascelle anche per la zona della fronte (dove spesso sudo). È rischioso quindi l'uso di anti-traspiranti? Grazie
Risposta del medico
Specialista in Dermatologia e venereologia e Tricologia
Quello che si sa attualmente su l'Alzheimer sono scarsi livelli di acetilcolina nel cervello. È stato anche evidenziato eccesso di alluminio ma non se ne conosce la correlazione esatta. Tenga presente che l'alluminio è presente nell'acqua, nei farmaci, cioccolata...per cui direi che gli antitraspiranti possono ritenersi sicuri. Giri comunque la domanda anche a un neurologo.
Cordiali saluti
Risposto il: 10 Marzo 2016
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali