Avrei una domanda un po' complicata da esporre...Sono un ragazzo di quasi 28 anni che ha un quadro clinico piuttosto complicato.Tutto cominciò quando avevo 14 anni, quando feci un EEG e venne fuori che avevo anomalie elettriche polipuntaonda epilettiformi; dal momento che soffrivo anche di attacchi di panico, mi rivolsi ad un neuropsichiatra, il... Leggi di più quale mi somministrò Depakin Chrono e Sereupin come stabilizzante dell'umore...Fatto sta, che in poco tempo, l'acido valproico nel sangue mi salì ed arrivò sui 90/95 con 500mg di depakin la mattina e 500 la sera.Poi, sentendomi meglio, tolsi il sereupin e tutto andò bene per circa 12 anni.Ricaduto in crisi di panico (di ansia come le chiama il mio attuale psichiatra), mi rivolsi ad uno psichiatra, il quale, dopo tanti tentativi di medicine, mi somministrò Fevarin 100mg la mattina Cypralex 10mg la sera e Rivotril, 5 gocce matt e 15 sera.Malauguratamente (e qui si arriva al problema) mio padre vedendo che prendevo troppe medicine, 2 anni fa provò a farmi togliere dal medico di famiglia il depakin, anche se in maniera graduale.Per un anno stetti bene, fino ad una mattina che ebbi una vera e propria crisi epilettica(mai avute prima in vita mia e mai sentite queste grandi assenze).Da allora ho ricominciato con depakin, prima granulare, poi cambiato con chrono e keppra 500, in più per dormire, un lyrica 75mg la sera.Adesso prendo 3 depakin chrono 500 e 3 keppra 500, oltre il lyrica 75 e le altre medicine dello psichiatra.Fatto sta che l'acido valproico non sale più di 58.70, ho troppo spesso disturbi notturni (risvegli, notti insonni etc...), umore troppo variabile,continue auree di vari tipi, e, cosa peggiore, dopo aver molto aspettato, ho distrutto 2 automobili per assenze, a distanza di un anno e mezzo l'una dall'altra.PS: ho fatto vari EEG, alcuni migliorati ed alcuni inalterati ed anche 2 risonanze magnetiche a 3 tesla, le quali hanno portato alla luce solo una lieve malformazione all'amigdala (più rigonfia sulla sinistra).Scusate se mi sono spiegato male, ma il quadro clinico è molto complicato.Chiedo disperatamente un aiuto e, se ci fosse qualche problema, sono disposto a chiarire