Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

23-04-2013

Arrossamento trattato con pasta di fissan

Buona sera, mi chiamo Gloria e ho 23 anni, un mesetto fa ho iniziato a sentire prurito e pizzicore alle parti intime, pensando fosse solo arrossamento ho messo la fissan, dopo qualche giorno non mi passava ancora. Poi ho avuto il ciclo, anche durante il ciclo mi prudeva, dopo il ciclo oltre a pizzicare la parte è diventata rossa e ho notato come dei piccoli brufoletti, un'amica farmacista mi ha consigliato di mettere saugella idrocrema, è due giorni che la metto, più volte al giorno, ho anche comprato un detergente intimo senza sostanze irritanti, ma non migliora.L'amica farmacista mi disse che potrebbe essere causato dagli assorbenti, ma a me ha iniziato prima del ciclo.cosa mi consiglia di fare? grazie!
Risposta di:
Dr. Marco Mario Marzi
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta

La pasta di Fissan contiene profumi, ossido di zinco e conservanti vari. Si tratta di sostanze dannose se applicate sulle mucose arrossate e che potenzialmente inducono allergie (l'essenza profumate e i conservanri) e che impastano malamente le secrezioni con l'ossido di zinco.

L'arrossamento va in prima istanza trattato con acqua e bicarbonato di sodio per lavande esterne e con l'uso di biancheria intima in cotone bianco. Inoltre gli slip vanno risciacquati accuratamente per evitare che contengano residui dei detersivi tensioattivi dopo il lavaggio. Utile fare un ciclo di lavatrice senza detersivo per rimuovere le incrostazioni che spesso ristagnano all'interno di tali macchine.

Se il disturbo permane si deve fare un tampone vaginale per escludere che si tratti di una infezione vera e propria.

Inoltre il partner deve fare esattamente le stesse cose.

TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!