Sin da piccolo ero timido e mi preoccupavo troppo di pensare a cose inutili.Questo mi ha provocato nell adolescenza la sindrome ticcosa, migliorata da ansiolitici e antidepressivi.Un giorno decisi, preoccupato per la possibile dipendenza farmacologica, di abbandonare all' istante.Poi però qualche mese dopo iniziai a vedere sintomi stranissimi: non... Leggi di più potevo bere alcoolici perchè diventavo rosso a macchie, ma il problema più grande persiste tutt'ora. Quando sto a scuola SENZA MOTIVO, soprattutto quando mi sento osservato o mi dicono che sono rosso, arrossisco in maniera esagerata, tanto da iniziare a sudare!!!Questo problema non mi sta facendo più vivere e sono disperato perchè non voglio stare in mezzo alla gente e mi passa la voglia di andare a scuola...Ora, ho pensato a: tiroide, poca autostima, eritrofobia, iperidrosi o dei veri e propri effetti collaterali provenienti dalla sospensione IMMEDIATA degli ansiolitici? Vorrei un parere molto professionale a riguardo e vi ringrazio di cuore per la risposta che mi darete.