Gentile dottoressa, le chiedo cortesemente un consiglio; mio nipote, che compira' 3 anni a marzo, non parla. Si vede che e' un bimbo intelligente, fa i puzzle con l'i pad piu velocemente di me , pero' non dice nessuna parola, se non qualche sillaba senza logica. Se lo chiamo (io o altri) non presta attenzione, non si gira nemmeno, ma non credo sia... Leggi di più sordo, ai rumori reagisce. Non presta attenzione a nessun gioco che non sia su tablet, non manipola, non costruisce, non fa giochi di ruolo. A volte fa correre le macchinine, tutto qui. Non interagisce con gli altri, se non qualche sorriso; gli piace stare insieme ai bambini, si vede perche cambia umore, pero' non fa nulla insieme a loro. Impossibile attirare la sua attenzione. E' stato dalla logopedista, la quale dopo qualche seduta ha comunicato che lei non e' riuscita ad interagire con lui e ha consigliato un incontro con un neuropsichiatra infantile. Mia sorella e suo marito non hanno nemmeno preso in considerazione la cosa, poiche per loro il bimbo e' intelligente e parlera'. Ora io non metto in dubbio la sensibilita' di mamma e papa', pero' , essendo mamma anch'io di 2 bimbi di 7 e 9 anni, mi sembra di notare che qualcosa non vada. Non vorrei si ritrovasse a settembre ad affrontare una scuola materna (non va al nido), senza riuscire ad esprimersi, temo si possa trovare a disagio.le chiedo un parere e un consiglio di iter da seguire, per poter consigliare senza apparire inopportuna ai genitori. La ringrazio molto.