Avverto ogni tanto un disturbo, come se il respiro per un attimo cedesse, si contraesse, non riesco bene a descrivere, forse tipo extrasistole. Ho fatto ECG, Eco, (normali) e test erometrico che ha evidenziato "abnorme valori pressori" - 216/91 a 150 battiti. Ho continuato a misurare la pressione a casa trovandola sempre bassa, in media 110/75. In questo periodo soffro di Allergia che a volte, oltre a rinite e congiuntivite mi procura una leggera Asma. Quale può essere la causa del disturbo? Ci può essere anche un fattore di stress/ansia? I valori pressori riscontrati nel ECG da sforzo sono preoccupanti? Cosa mi consiglia? Grazie.