Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Bacio e HIV

Salve, Ho 37 e la mia salute generale è ottima. Sono una persona estremamente paranoica e ipocondriaca, sempre in ansia e infatti sono in terapia psicologica. Evito accuratamente situazioni che potrebbero avere conseguenze gravi, e infatti non ho un buon rapporto con il sesso. Non mi lascio mai andare, e penso costantemente a cosa potrebbe accadere. Tuttavia, circa 3 settimane fa ho conosciuto un ragazzo ad una festa, amico di amici. Abbiamo passato una piacevole serata e lui mi ha baciata, penso 4 o 5 volte. Dico lui perché, pur avendo risposto al bacio, non sentivo trasporto e pensavo alle conseguenze. Puntuale, ho cominciato a pensare alle malattie sessualmente trasmissibili. Tra cui, ovviamente, la più temuta: il virus dell'HIV. Presa poi dal lavoro, ho accontonato la cosa. Ma da un paio di giorni (circa appunto 3 settimane dopo quella sera) ho mal di gola e catarro. Sono quasi sicura che sia un semplice raffreddore, senza febbre nè dolori muscolari nè spossatezza: sento il naso bloccato, gocciolante e gola leggermente dolente, senza placche, solo arrossata. Non ho linfonodi ingrossati. Non ho assolutamente motivo di pensare che quel ragazzo (che tra l'altro non ho mai nemmeno più sentito) possa essere malato. La "malata mentale" sono piuttosto io. Però...ecco...vorrei chiedere se dei baci possono essere "pericolosi"? Non sentivo sapore di sangue, non mi pare che lui avesse ferite sulle labbra. Io non ne avevo. Aveva bevuto molta birra, e forse un po' i baci sapevano di birra (che tra l'altro io odio). A me a volte sanguinano le gengive, ma sono quasi sicura che non sanguinassero quel giorno. Ho questo raffreddore al quale non farei caso...se non ci fossero stati quei 4 o 5 baci 3 settimane fa. Potete "insultarmi" e "deridermi", ma se potete...mi tranquillizate per favore? So che posso fare il test, ma per avere un risultato certo dovrei aspettare ancora um paio di mesi. Già in passato 2 volte per sciocchezze simili ho fatto test in laboratori perché attendere i risultati mi avrebbe uccisa per l'ansia. Lo farò. Ma intanto vorrei ricominciare a vivere. Grazie infinite!

Risposta del medico
Specialista in Malattie infettive e Medicina interna

È vero, gentile signora. Lei non ha un buon rapporto con il sesso, nonostante la sua età, che dovrebbe essere la più fruttuosa per una bella vita sessuale. In ogni caso le modalità da lei descritte per il bacio, escludono che vi siano stati rischi di contagio per le Malattie Sessualmente Trasmesse. Ed anche i disturbi accusati sono quelli di una semplice sindrome da raffreddamento. Non credo nemmeno che sia indispensabile eseguire il test per l'HIV.

Risposto il: 28 Novembre 2022
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali