04-01-2018

Bio oil per cicatrici d'acne

Buongiorno,

sono una ragazza di 17 anni e soffro di acne grave molto diffusa da quando ne avevo 13.

Ho provato ogni possibile strada per risolvere il problema, affidandomi a numerosi dermatologi; la mossa vincente è stata quella di intraprendere una cura a base di isotretinoina.

Ora la mia acne è quasi completamente svanita ma i segni del suo passaggio sul mio viso sono evidenti... per eliminarli ho acquistato Bio Oil, un olio tanto elogiato e al tempo stesso criticato per il suo INCI ( contiene una percentuale di PARAFFINA LIQUIDA, derivato del petrolio ).

Le recensioni sul web in merito a questo prodotto sono ottime ma le sue componenti mi spaventano... posso continuare ad utilizzarlo secondo lei o rischio unicamente di danneggiare ancor più la mia pelle?

Aspetto un suo consiglio.

Grazie per l'attenzione, buona giornata.

Risposta di:
Dr. Corrado QuadriniDottore Premium
Specialista in Dermatologia e venereologia e Psicologia e Psicoterapia
Risposta

Cara signorina, se lei sta ancora assumendo isotretinoina può anche utilizzare l'olio, in quanto la sua pelle sarà secca per il farmaco.

Se invece la cura con isotretinoina fosse finita glielo sconsiglio in quanto troppo grasso per una cute acneica.

Tenga conto comunque che gli effeti dell'olio sulle cicatrici sono modesti. In questi casi la soluzione di solito è il laser resurfacing.

Cordialità Corrado Quadrini

TAG: Adolescenti | Dermatologia e venereologia | Farmacologia | Pelle
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!