20-03-2008

Biuona sera, ho 54 anni e soffro di ipertensione

Biuona sera, ho 54 anni e soffro di ipertensione arteriosa da diversi anni, curata con ACE inibitore fino allo scorso novembre, quando, dato l'affievolirsi dei benefici del farmaco, passando ad atenolo+clortalidone. Durante l'ultimo ECG il cardiologo ha diagnosticato una BBDx ed in seguito a questa, sono stato sottoposto a SPECT da cui è stata evidenziata sotto stress un difetto nel segmento basale della regione inferiore. Ora sono in attesa di tornare dal cardiologo, volevo sapere però se devo preoccuparmi oppure no. Grazie
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
No, non mi preoccuperei sia perché a Pavia vi è una ottima scuola cardiologica, sia perché il BBDX di recente insorgenza non ha necessariamente un significato patologico, così come la ipoperfusione del segmento basale della parete inferiore (parete del diaframma) che, occorrerebbe sapere, se è insorta o meno dopo uno sforzo massimale. In considerazione del fatto che Lei non accusa alcun sintomo, sicuramente rimane importante il controllo dei valori pressori, per i quali sta facendo una ottima terapia; per il resto, per un eventuale eco stress, mi affiderei alla valutazione del suo cardiologo.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare