Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

20-06-2012

Buon giorno,volevo chiedere se possono essere

buon giorno,volevo chiedere se possono essere emorroidi interne che da 2-3 settimane mi danno sanguinamento di rosso vivo dopo il transito delle feci.Qualche anno fa ho fatto una rettoscopia da dove si sono viste queste emorroidi interne belle grosse, questa visita fu effettuata perche' ebbi sangue vivo "a spruzzo" dopo il transito delle feci.Non ho ne dolori ne prurito.questo fenomeno da quella visita era molto sporadico ma ora no.Sono Preoccupato che ci sia altro di pericoloso oltre all'emorroidi interne. E' "normale" il sanguinamento dopo il transito delle feci semidure o dure?Puo' essere un'emorroide rotta che non riesce a cicatrizzare?Grazie
Risposta

Buongiorno, le emorroidi di II grado, interne, come sintomo danno escusivamente sanguinamento, specialmente con feci dure, e non dolore o prurito. Però, come Lei giustamente dice, sarebbe opportuno effettuare una visita proctologica ed eventuale pancolonscopia per escudere altre patologie.

Grazie

TAG: Chirurgia generale | Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!