Buon giorno. Volevo un parere e qualche informazione. Ad aprile dello scorso anno ho avuto due episodi di prurito su tutto il corpo risoltisi spontaneamente e durati all’incirca un settimana. A maggio (non prima sono sicura!) sono rimasta incinta. Tutto e andato bene fino a settembre, all’inizio del terzo trimestre quando è subentrata una colestasi... Leggi di più gravidica. Sono stata ricoverata e curata con una medicina per il fegato e antistaminico tinset. Ho avuto parto indotto e uscita dall’ospedale i valori del fegato erano migliorati. Il prurito è molto diminuito ma mai scomparso. Ora, a distanza di tre mesi continuo ad avere pizzicore (tipo spilli) e bruciore ovunque dalla testa ai piedi e anche sensazione di freddo alla schiena. . Ho rifatto un mese fa gli esami al fegato che sono risultati perfetti. Vorrei sapere se è possibile che nonostante questo il pizzicore continui a causa del fegato, se è il caso di fare degli esami di approffondimento al fegato (ecografia o altro) e se può succedere anche in rari casi che la colestasi gravidica porti au un problema del fegato cronico e in tal caso che esami dovrei fare e come potrei curarmi. Specifico il fatto che prima di rimanere incinta ho passato un certo periodo in cui bevevo molto vino rosso, poca acqua e mangiavo poco. E possibile che questo abbia portato alle conseguenze attuali del mio stato di salute dopo la colestasi? Grazie per l'attenzione.