21-05-2008

Buona sera dottori.da circa sei mesi ho una

BUONA SERA DOTTORI.DA CIRCA SEI MESI HO UNA FOLLICOLITE AL CUOIO CAPELLUTO,HO POCHI CAPELLI.SONO STATO VARIE VOLTE DAL DERMATOLOGO HO USATO UNA LOZIONE ERITROMICINA 3%: MA CON SCARSI RISULTATI POI ANCHE :ELOCON 1% LOZIONE. POI UN ANTIBIOTICO PER VIA ORALE CHE DOPO 15 GIORNI LA FOLLICOLITE SI ERA QUASI RISOLTA MA HO AVUTO UN ERTREMA CAUSA LA FOTOSENSIBILIZAZIONE AL FARMACO HO SOSPESO LE CURE DOPO 15 GIORNI DINUOVO LA FOLLICOLITE.HO INIZIATO NUOVAMENTE CON LE LOZIONI MA L'ESITO ERA SCARSO.VI SPIEGO LE PUSTOLE CHE MI VENGONO ALCUNE PRUDONO ALCUNE SONO DOLENTI AL TATTO. IL DERMATOLOGO MI HA DATO UN NUOVO ANTIBIOTICO:MINOCIN 100. DOPO 8 GIORNI HO AVUTO UNA LEGGERA FOTOSENSIBILIZZAZIONE,MA SI E RISOLTO NEL GIRO DI UNA NOTTE,HO CONTINUATO LA CURA PER ALTRI 8 GIORNI,POI HO AVUTO UNA FOTOSENSIBILIZAZIONE MOLTO FORTE CON ERITREMA GONFIORE E PRURITO ANCHE QUALCHE MACCHIA ALLE SPALLE PUR NON AVENDO PRESO SOLE ALLE SPALLE,QUESTA VOLTA E STATO PIU FORTE L'EFFETTO COLLATERALE? PERCHE ERA PRIMAVERA QUINDI C'ERA PIU SOLE E QUELLA SETTIMANA HO LAVORATO QUASI SEMPRE ALL'APERTO.POI APPENA SMESSO COL MINOCIN HO INIZIATO CON LE LOZIONI ANCHE SE LA FOLLICOLITE NON C'ERA DOPO 20 GIORNI E COMINCIATA A RIAPPARIRE IL DERMATOLOGO DICE CHE NON E GRAVE E CHE CI VUOLE PAZZIENZA VORREI UN VOSTRO CONSIGLIO.UN ALTRA DOMANDA DOPO 3 GIORNI DALL'EFFETTO COLLATERALE CIOE L'ULTIMO HO FATTO LE ANALISI COME FACCIO OGNI 6 MESI.MI E RISULTATO LA VES 12-SECONDA ORA 28.E I GLOBULI BIANCHI A 13500.DI SOLITO L'EMOCROMO MI E SEMPRE RISULTATO NELLA NORMA.QUESTI VALORI HANNO UN NESSO CON LA FOLLICOLITE,O CON LA FOTOSENSIBILIZAZIONE?POI PERCHE SONO FOTOSENSIBILE A QUESTI TIPI DI ANTIBIOTICI.GRAZIE E VI PREGO RISPONDETE HO SCRITTO A PARECCHI SITI SENZA AVERE RISPOSTA
Risposta di:
Dr. Antonio Del Sorbo
Specialista in Dermatologia e venereologia
Risposta
Egr. utente, i farmaci da Lei assunti sono delle tetracicline, antibiotici molto efficaci nel trattamento di alcune forme di follicolite (li utilizziamo talora anche per la cura dell'acne), ma notoriamente fotosensibilizzanti. Infatti troverà scritto all'interno del foglietto illustrativo, che durante l'assunzione sono possibili reazioni fototossiche. E' importante pertanto, nei giorni di assunzione (fino a qualche giorno dopo l'ultima l'assunzione) evitare l'esposizione al sole. Molto importante è la visita di controllo presso il Suo dermatologo, per comprendere un pò le cause della Sua follicolite (es: follicolite irritativa, follicolite decalvante di Quinqaud, tufted hair, pustolosi a eosinofili, lupus eritematoso, lichen planus, etc) e valutare se la Sua fotosensibilità persiste anche dopo la sospensione dell'antibiotico. Porti con se gli esami alla visita di controllo, in modo tale che lo specialista in base alla situazione in atto, potrebbe richiedere eventuali altri approfondimenti diagnostici (es: dosaggio anticorpi antinucleo, etc) per comprendere le cause e soprattutto eventuali rimedi, per questi Suoi fastidi ricorrenti. Cordiali saluti e in bocca al lupo.
TAG: Dermatologia e venereologia | Pelle