Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

11-09-2006

Buona sera, in data 14/08/2006 ho fatto delle

Buona sera, in data 14/08/2006 ho fatto delle analisi del sangue mirate alle transaminasi, problema che un po' mi perseguita, con risultato: transaminasi GO (AST) 94 mU/ml e transaminasi GP (ALT) 109mU/ml (metodo enzimatico senza P5P-Roche) mentre in data 31/8/2006 ho fatto analisi del sangue più approfondite con i seguenti risultati: calcio sterico ionizzato 1,96 mEq/l e CPK-creatinfosfochinasi 239 mU/lml vorrei saperne di più e che cosa posso fare per riassettare questi valori. Cordiali saluti Marco.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
E’ necessario che sia eseguito un approfondimento diagnostico, nel suo caso, volto a stabilire le cause che determinano tali alterazioni (è importanti stabilire da quanto tempo esse siano presenti). L’aumento dei valori delle aminotransfreasi è spesso un segnale di allarme di patologie epatiche che vanno necessariamente attentamente ricercate, in primo luogo attraverso la ricerca dei marcatori virali epatitici (HBsAg ed antiu-HCV). Inoltre va valutata l’eventuale assunzione di bevande alcoliche (in grado di causare tali alterazioni) e le malattie epatiche da accumulo di metalli pesanti o da autoanticorpi. Nel caso in cui le alterazioni delle aminotransferasi siano presenti da più di unj anno è indicata, per una migliore compresnsione del problema, anche una biopsia epatica.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!