Buona sera, sono una donna di 30 anni e soffro di una delle tantissime diverse forme di artrite reumatoide che ora è in buon controllo grazie a una Terapia combinata di cortisone, enbrel (anti-tnf), e metotrexate. proprio a causa della teratogenicità di quest'ultimo farmaco, mi è stato consigliato da un ginecologo di assumere la pillola... Leggi di più anticoncezionale (yasmin), gli esami di routine prescritti sono tutti entro normali parametri ma soffro di un lieve Prolasso alla valvola mitralica. in questa situazione è rischioso assumere la pillola? aumenta il rischio di cardiaco e di Ictus, trombosi, flebiti? grazie.