Buonasera, Le scrivo in quanto molto in apprensione per quello che mi sta capitando in questi giorni.Le premetto che sono molto in tensione, ma questo credo non abbia nulla a che ffare con il problema che le sottopongo.E' cominciato tutto con un leggero dolore lombare, tendinite alla gamba sinistra e nel piede sinistro avvertivo come un circolo di... Leggi di più acqua al suo interno da fermo (non formicolio)Preoccupato ho chiamato il medico, la diagnosi è stata sciatalgia, ma dopo aver fatto la cura per 3-4 giorni come da lui indicato, sono migliorato per quanto riguarda la schiena e la tendinite della gamba, ma mi è rimasto il problema al piede, che avverto quasi assente ma solo poco prima di andare a coricarmi.E' però subentrato un'altro problema ed è quello che mi preoccupa di più insieme al piede.Se spingo nella vena al centro del braccio sinistro sento male e inoltre avverto ogni tanto anche dolori al collo (la parte interessata dalla barba parte sinistra, a volte anche destra), a mio parere si tratta delle vene e secondo me c'è una correlazione con il dolore descritto in precedenza al braccio sinistroPremetto che prima di avere questi problemi, (per quanto riguarda le vene) ho effettuato un esame del sangue proprio in quella posizione del braccio e nel momento del prelievo ero parecchio agitato. Gli esami sono andati bene, nulla di particolare Ora quello che vorrei sapere è se questo può aver provocato le conseguenze descritte o se invece è del tutto indifferente. Vorrei anche poi sapere se possibile se il problema che ho alle vene, se di queste si tratta è rimediabile o meno.Che esame occorre per verificare lo stato delle vene?Premetto anche che sto facendo una cura contro il panico già da diversi anni (più di 7) e prendo i seguenti medicinali:REMERON - una pastiglia alla sera- (non so se sia dovuto al medicinale o meno ma dopo averlo preso il problema al piede tende a diminuire di molto)EN - 5 gc mattino, pomeriggio e 3 gc alla seraCITOLOPRAM 3gc alla sera e 2 gc al mattinoQuesto è tutto, spero tanto di ricevere una risposta, perchè mi creda sono molto preoccupato e ho tantissima paura.....Forse è necessario un'intervento chirurgico per sistemare le vene? Può essere un problema cardiaco? oppure.... è troppo tardi?Le invio la mia mail e in attesa di risposta Le porgo Distinti Saluti! Grazie!