Buonasera, sono un ragazzo di 33 anni che da circa 10 pratica Attività fisica (costantemente circa 3 volte alla settimana corsa ed alcune volte pesi). Dall'età di circa 25 anni avverto saltuarie extrasistoli che a vari esami tutti negativi (holter 24 ore, exg sotto sforzo e ecoecg) risultano benigne ed causate da Ansia e spiccato eretismo (molto... Leggi di più emotivo). ho notato che la mia pressione è molto ballerina (dovuta probabilmente all'emotività) la minima oscilla tra 80 e 95-97 e la massima tra 125 e 145 anche se spesso in situazioni di tranquillità ho provato a misurare anche 110/60. Ogni hanno faccio check up completo in centro sportivo con ecg dopo sforzo ed è tuto ok tranne la pressione che è sempre sui 150-160 massima e 95 100 minima (in questi casi sono molto agitato). non fumo non sono sovrappeso. La mia domanda è la seguente: considerato che quando sono al lavoro ho spesso problemi di ansia che probabilmente mi portano ad un innalzamento della pressione anche in situazioni non eccessivamente stressanti i miei valori pressori sono in qualche modo da curare con farmaci oppure no?? Ho sempre cercato di vincere l'ansia senza farmaci ed oggi dopo molti anni mi sembra che la situazione sia migliorata anche se comunque rimango sempre molto emotivo ed alcune volte l'ansia prende il sopravvento! Mi capita poi spesso di avvertire questo disturbo: dopo alcune ore dall'attività fisica, principalmente corsa, mi capita di sentire frequenti "sbalzi di pressione (tipo vampate e cuore che batte più forte (non tanto più veloce) per pochissimi secondi" alzandomi da posizione seduta. La stessa cosa la avverto un po' più attenuata anche quando pur non avendo fatto attività fisica sono sotto stress (es lavoro (impiegato)). Potrebbe essere come mi sembra sempre legato a sistema nervoso troppo eccitato forse anche da eccessivo sforzo fisico?? Spesso mi sembra prorpio che il mio sistema nervoso si ecciti troppo facilmente e fatichi a rilassarsi quando la situazione stressante cessa! (come per esempio il senso di battito più forte (ripeto non più veloce) avvertito alcune volte la sera quando mi sdraio sul letto che passa quando mi addormento: la mattina al risveglio non sento più niente perché sono molto rilassato! Scusi se sono stato troppo prolisso (ho cercato di spiegare tutto quello che avverto) e grazie per la risposta mi interessava sapere soprattutto come mi devo comportare per la pressione! colesterolo totale 150 trigliceridi bassi 31 con valori di riferimento tra 74 e 150 (Emoglobina ok).