Buongiorno Dott.,a fine marzo mi è stato diagnosticato un melanoma a diff. superficiale con fase di crescita verticale di tipo epitelioide, mm 1,1 (sec. breslow), livello III clark. presenti ulcerazione e fenomeni di regressione. presente infiltrazione flogistica cronica lieve (non brisk) e pigmentazione lieve. presenti 2 mitosi per 10 HPF. assenza... Leggi di più di invasione vascolare e linfatica e di satellitosi. margini di resezione indenni, il più vicino distante cm 0,1.Ho 32 anni e il menanoma era sotto il gluteo destro.ho fatto tac, allargamento e asportazione linfonodo sentinella, tutto con esito negativo.la mia preoccupazione è l'ulcerazione; quindi la mia domanda è: se un melanoma si presenta ulcerato si avrà per forza, prima o poi, una diffusione delle cellule per via ematica? inoltre, il chirurgo che mi ha operata mi ha detto di stare tranquilla perchè sembra che il melanoma sia stato preso in tempo e che secondo lui non avrò recidive, ma visto il mio istologico Le chiedo: quanto posso stare tranquilla secondo Lei?la ringrazio in anticipo per la sua rispostabuona serata