23-01-2006

Buongiorno, io ho un prolasso mitralico lieve con

BUONGIORNO, IO HO UN Prolasso MITRALICO LIEVE CON RIGURGITO DALLA NASCITA CHE MI DA' PROBLEMI DI Aritmia SPESSO, SI TRATTA DI ARITMIA SINUSALE E TACHICARDIA SINUSALE, VORREI SAPERE SE CI SONO CONTROINDICAZIONI ALLA GRAVIDANZA, PERCHE' SAREI PROPENSA AD AFFRONTARLA SOLO SE NON CI SONO COMPLICAZIONI FUTURE PER IL Cuore NEL MIO CASO. HO LETTO CHE UNA SIGNORA ANCHE LEI AFFETTA DA PROLASSO MITRALICO HA AVUTO UNA FIBRILLAZIONE DURANTE LA GRAVIDANZA.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Non vi sono controindicazioni assolute in un caso di lieve prolasso mitralico come il suo. Naturalmente è opportuno che durante la gravidanza venga seguita adeguatamente da un cardiologo di fiducia o comunque da un Centro cardiologico.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare