buongiorno.scrivo per avere delucidazioni sul contagio da hcv.vorrei sapere se i cosiddetti "contatti indiretti" possono essere fonte di contagio. ovvero: se sulla scrivania, telefono mouse ecc. ci fossero delle tracce di sangue infetto (non fresco altrimenti me ne accorgerei, magari secco), lavorando sarebbe facile toccarle. ora, se con quella mano che magari ha toccato questo sangue io mi toccassi la bocca, un occhio o, come succede spesso se mi facessi un graffio o se avessi pellicine o screpolature, che vengono a contatto con questo sangue secco, sarei a rischio? gli oggetti, possono portare le malattie? se ho un taglio su un dito e tocco gli oggetti in ufficio, che potrebbero essere sporchi di sangue secco, sono a rischio? non posso sterilizzare il telefono o il mouse in ufficio...grazie e scusate...sono paranoica, ma per farmi passare le ansie ho bisogno di certezze.