Buongiorno,Somo un uomo di 35 anni che vive in Messico (Cancun) da circa 5 anni. Circa 6 anni fa' ho iniziato ad accusare sintomi d'ansia, relazionati all'ambiente di lavoro. Non riuscivo piu' a concentrarmi bene sul "vivere" diario, mi sentivo sempre nervoso, con le cosidette farfalle nello stomaco. Da quel periodo questi sintomi non mi hanno piu'... Leggi di più abbandonato e per quanto mi faccia coraggio e mi convinca che e' solo Ansia, la mia vita e' in un certo senso cambiata. Oramai posso dire che non c'e' un solo giorno che non mi senta ansosio. Giorni dove mi sento peggio e giorni dove mi sento un po' meglio ma MAI come mi sentivo qualche anno fa'. I miei sintomi principali al momento sono i seguenti quando l'ansia si acutizza:LEGGERI FORMICOLII ALLE BRACCIA (QUANDO SOSPIRO) TACHICARDIA o BATTITO CARDIACO PESANTEAFFANNO E CONSEGUENTE IRREGOLARITA' RESPIRATORIA (SOSPIRI PROFONDI E FREQUENTI)VENTATE DI CALORE PRESSIONE NEL PETTO COME SE AVESSI FUMATO 300 SIGARETTENODO ALLA GOLAACIDITA' DI Stomaco E PESANTEZZA ( A VOLTE)FARFALLE NELLO STOMACO (A VOLTE)Sono un uomo in salute. Posso dire di dormire bene senza problemi. Faccio molto sport, non fumo, bevo occasionalmente ed ultimamente considerando che finalmente ho ammesso a me stesso di avere un problema, sono andato in Italia ed ho fatto tutti gli esami del caso per vedere se potevo avere qualcosa a livello fisico. Risultato: TUTTO PERFETTO a livello puramente fisico.Ultimamente mi succede spesso che facendo sport (pesi) mi peggiori la tachicardia ed incominci l'affanno.Comunque lo sport in generale mi fa sentire momentaneamente meglio.Non sono particolarmente preoccupato sul mio lavoro e non sono il tipo di persona con fobie particolari.Non riesco semplicemente a capire perche' non possa sentirmi bene come tutti gli altri.Non mi maca niente, guadagno molto bene, ho una fidanzata meravigliosa e vivo in un posto splendido.Ho deciso di scrivervi perche' sono onestamente perso e come capirete vivendo in un paese straniero non e' facile trovare aiuto specialmente quando non si riesce neanche a capire il problema in questione e le sue cause.E' ancora piu' difficile trovare persone competenti che non ti imbottiscano di calmanti senza avere una Diagnosi accurata.Al momento sto prendendo una o due pastiglie di XANAX .25 al giorno ma ad essere sincero non so neanche se mi stiano aiutando. Ultimamente qualsiasi sintomo che abbia, lo relaziono al mio problema mentre a volte potrebbe essere benissimo una cosa normale di tutti i giorni. O in altre parole, non so se alle volte esagero collegando tutto cio' che mi succede a che senta all'ansia mentre alle volte mi accorgo che alcuni sintomi sono normali come un cambio di umore o una stanchezza dovuta alle tante ore di lavoro come tanti altri miei amici.Sarei pronto a fare QUALUNQUE cosa per stare meglio e per questa ragione ho deciso di scrivervi con la speranza che possa ricevere qulache consiglio su cosa fare o a chi rivolgersi etc etc.Potrebbe essere GAD (GENERAL ANXIETY DISORDER) ?Sperando di ricevere vostre notizie presto, vi ringrazio infinitamente per la vostra attenzione.