16-05-2008

Buongiorno , vi scrivo per mio padre 56 anni peso

Buongiorno , vi scrivo per mio padre 56 anni peso 95 kg. nel 1992 viene sostituita valvola aortica con protesi meccanica nel 1998 viene sostituita valvola aortica per endocardite con protesi bilogica nel maggio 2007 viene sostituita valvola aortica per distacco con protesi meccanica , viene fatto bypass aortocoronarico , e viene riparata con anello valvola mitralica con conseguente infarto alla ripartenza del cuore. ad oggi dopo continui scompensi viene messo in lista per il trapianto . oggi si trova in terapia intensiva per scompenso e dicono che la valvola mitralica ha un deficit di grado severo e quindi da operare. è possibile fare una toracotomia(se così si dice..) visto che per gli interventi precedenti sono stati fatti a cuore aperto? potrà essere la soluzione senza dover arrivare al trapianto ? Grazie a tutti
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il caso è molto complesso e merita un commento solo dopo aver visitato il paziente, certo la valvola può essere anche sostituita nonostante i pregressi interventi, ma è bene affidarsi ai cardiologi che hanno in cura suo padre.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare