Leggi anche:
L'ipertensione arteriosa è un disturbo della pressione del sangue: una condizione molto diffusa che può essere controllata con stili di vita equilibrati.
12-01-2006

Buongiorno, volevo chiedervi una consulenza per un

Buongiorno, volevo chiederVi una consulenza per un problema riguardante mia moglie: dopo diversi accertamenti (ecografie. TAC, gastroscopie) le sono stati diagnosticati dei calcoli alla colecisti e conseguentemente le è stato prospettato e già programmato l'intervento di colicistectomia laparoscopica. La mia preoccupazione non devriva dall'intervento in se stesso, ma dal fatto che gli è stato riscontrato un Cavernoma portale CONGENITO SENZA SEGNI DI RIFLUSSO NE' DI IPERTENSIONE. Quindi la mia domanda è la seguente: come influirà quest'ultima problematica nella vita quotidiana di mia moglie? Ci sono farmaci che potrebbero essere pericolosi per la sua Salute? (IMPORTANTISSIMO): Avendo noi sospeso il ciclo per una fecondazione assistita potremo riprenderlo senza problemi, considerando il fatto che alcuni farmaci assunti da mia moglie per la stimolazione (ormoni) favoriscono la possibilità di formazione di Trombosi )? Vi ringrazio Anticipatamente.
Dr. Guido Carminati
Risposta di:
Dr. Guido Carminati
Specialista in Dermatologia e venereologia
Non ci sono particolari problemi nella vita quotidiana, derivanti dalla presenza di cavernoma portale congenito, né esistono farmaci potenzialmente pericolosi relativamente a questa condizione. Tuttavia da tempo è invocata una certa responsabilità dei farmaci ormonali nella genesi degli angiomi epatici. Pertanto è consigliabile evitarne l’uso nel singolo, specifico, caso.