06-03-2017

Capelli che cadono dopo averli pettinati

Buongiorno, sono una ragazza di 17 anni e mezzo e volevo esporre un problema che mi assilla oramai da un mese e mezzo riguardo ai capelli: premetto col dire che ho i capelli lunghi fino a metà schiena, castani lisci ma trattati, fino a due mesi fa me li decoloravo, poi ho definitivamente smesso per permettere ai capelli di crescere naturalmente, ma in passato non ho mai avuto problemi di caduta. Ora non so se si tratta di vera caduta perché sono una che si fa molte paranoie, appunto un mese e mezzo fa dopo essermi slegata la coda alta mi sono passata la mano fra i capelli due volte e per entrambe le volte me ne son rimasti due in mano, quindi 4 in tutto, e mi sono allarmata, così ho iniziato a fissarmi su questa cosa e appena me ne cadeva qualcuno mi preoccupavo, ho iniziato a smettere di tingerli, di pettinarli quasi mai per la paura che me ne cadano. Durante il lavaggio (me li lavo 2 volte a settimana con shampoo delicato) me ne cadono circa 10/15 e a volte 20 se non li pettino molto, e poi dopo il lavaggio noto che alla fine delle lunghezze ci sono 2/4 capelli sfilati cioè caduti da soli rimasti "intrappolati" fra gli altri, e li sfilo.

All'ultimo lavaggio ho deciso di pettinarli come facevo un tempo, quindi spesso, e me ne sono caduti sui 29, 35 durante tutta la giornata. Ho riniziato a pettinarli due volte al giorno e me ne rimangono di meno nella spazzola, ieri me ne saranno caduti 2 in tutto (avendoli pettinati 3 volte in un giorno) e oggi 4, tra i quali due prima pettinandoli (non ho buchi senza capelli in testa, sono tutti folti). Dovrei preoccuparmi? O forse mi sto allarmando per nulla visto che prima non ci facevo affatto caso, li spazzolavo velocemente e non li contavo nemmeno.
Aggiungo anche che mi son fatta visitare da un dermatologo della mia città e ha detto che le mie sono solo paranoie e che ho il cuoio capelluto sanissimo e anche i capelli, mi ha vista anche il mio parrucchiere e dice che sono sanissimi e che non c'è nulla che non va, ma vedendoli cadere mi preoccupo comunque. Ho esposto qui il mio problema per tranquilizzarmi ancora, se fosse una caduta anomala dopo un mese e mezzo un minimo di diradamento si vedrebbe o no? (Ho i capelli folti senza diradamenti minimi). Scusate per la lunga spiegazione, buona giornata!

Risposta di:
Dr.ssa Sonia Maria DevillanovaDottore Premium
Specialista in Dermatologia e venereologia e Tricologia
Risposta

Stia tranquilla, il numero di capelli che noi perdiamo al giorno varia da 40 a 80, ovviamente avendoli lunghi e lavandoli poco e pettinandoli ancora meno rimangono impigliati tra gli altri, per cui quando li pettina le sembra di perdere molti capelli. Ha consultato un dermatologo, stia tranquilla, ha fatto bene a sospendere le decolorazioni, che sfibrano molto i capelli e le suggerisco di spuntarli ogni tanto. Li lavi normalmente usando shampoo delicati, li pettini con un pettine a denti un po' larghi soprattutto se ne ha molti, evita in questo modo di spezzarli. E soprattutto stia tranquilla. Cari saluti Dott.ssa Sonia Devillanova

TAG: Capelli e peli | Dermatologia e venereologia | Pelle
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!