Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

18-05-2006

Caro dottore. dopo accurate indagini abbiamo

Caro dottore. dopo accurate indagini abbiamo scoperto che mio zio di 52 anna è affetto da un tumore al pancreas. il giorno 14/04/06 è stato dimesso dal policlinico di napoli con la seguente diagnosi: lesione del corpo pancreatico infiltrante le strutture vascolari, associata a lesione subcentrimetica nodulare del III segmento epatico e ad alti livelli di Ca19-9. Formazione cistica parapielica sinistra. Ipertensione arteriosa in trattamanto farmacologico. Attulmente sta provando una cura chiamata GEMOX, e dopo due mesi dovrebbe fare una TAC. Questa terapia secondo lei è adatta? Abbiamo qualche speranza che le cose si possano aggistare? Grazie di tutto anna.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
La prognosi di una condizione così delicata e complessa quale quella che lei descrive richiede una valutazione più approfondita che non è possibile in questo contesto. Inoltre riteniamo che lo specialista più appropriato per questa problematica sia l’oncologo.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!