15-04-2008

Caro dottore, sono stato operato il 15 aprile 2007

Caro dottore, sono stato operato il 15 aprile 2007 con la diagnosi di trombosi del by-pass femoro-popliteo destro e di un'intervento di angioplastica nella femorale sinistra. Mentre la prima operazione è riuscita bene, la seconda (gamba sinistra) non riesco a camminare bene in quanto da quella data mi fa molto male il muscolo anteriore del femore. Ho consultato vari medici, e dopo avermi dato svarite iniezioni mi hanno detto che probabilmente sarà dovuto al nervo sciatico! Esiste un qualche sistema per venirna fuori? (ho 65 anni) Vi ringrazio per qualunque consiglio.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Il primo aspetto da valutare è se l’angioplastica mantiene il suo risultato a distanza di tempo. Talora il successo dura poco. Si può valutare il tutto con un esame ecoDoppler in prima battuta.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare