07-01-2004

Ciao, scrivo perchè è da un po' di tempo che non

Ciao, scrivo perchè è da un po' di tempo che non mi sento troppo bene. Accuso delle ghiandole all'inguine in entrambi i lati ed al collo. Il mio medico curante dice di non preoccuparmi perchè è dovuto ad un lieve mal di gola e che sono un po' stressato. Ho fatto la radiografia del torace ed è tutto normale; nelle analisi del Sangue non c'è nessun valore alterato tranne che un aumento della sideremia 193 (50-175), ed un lieve aumento dei linfociti 40 (28-39). Ho fatto inoltre l'esame della Mononucleosi, Paul Bunnel-Davidsohn, anti-rosolia, toxoplasma, anti-citomegalovirus ed Herpes tutti con esito negativo. Lamento sporadiche vertigini ed astenia ed ultimamente un lieve aumento della temperatura che va dai 36,8 a 37,2. Ho eseguito anche visita otorinolaringoiatra ed è tutto nella norma. Dietro mia insistenza, preoccupato dall'aumento della sideremia, il medico curante mi ha prescritto una ecografia del fegato e della milza che farò a giorni. Mi sto preoccupando enormemente poichè temo si tratti di leucemia. Il mio medico lo esclude. Lei cosa ne pensa?
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Difficile si tratti di una leucemia visto che gli esami bioumorali sono sostanzialmente nella norma. In ogni caso è opportuno valutare la natura dei linfonodi ingranditi, anche con agoaspirato ed esame citologico.
TAG: Ematologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!