Circa 10 giorni fa, ebbi una giornata con un'Alimentazione esagerata, sia a pranzo che a cena, ricca di grassi e zuccheri. Più in particolare andai al McDonald dove presi dei calzoncini. Nei giorni successivi a questa "abbuffata" ho avuto fastidi intestinali, ma nulla di doloroso; poi successivamente ho cominciato a defecare feci giallastre, mi... Leggi di più sentivo spossato e con mal di testa. Il mio medico di famiglia in un primo momento mi ha consigliato di prendere il debridat e enterogermina, raccomandandomi di mangiare in bianco e mi ha fatto fare le analisi (transaminasi, Bilirubina, urina, amilasi, emocromo e test epatico!). Nelle urine non sono uscite anomalie e così anche per birilubina e e amilasi. Nel Sangue invece è risultato che avevo globuli bianchi (4.55 k/uL), neutrofili (1.81 39.9%N), linfociti 2.14 47.1 %L) alterati. Per il resto tutto normale. Il mio medico di famiglia mi ha detto che si tratta di una forma virale e mi ha consigliato ulteriormente di continuare a mangiare in bianco per un'altro pò e continuare a prendere enterogermina. E' da un paio di giorni che mi sento meglio. Ieri sera ho mangiato la pizza e subito dopo ho avuto come una sensazione di offuscamento mentale e stanchezza.Lo stesso anche oggi a pranzo dopo aver mangiato pane e mozzarella. Come mai dopo pranzi più consistenti mi sento così? Mi può dare un consiglio. La ringrazio anticipatamente.