Buongiorno, oggi sono andata dal medico perché sto guarendo da una congiuntivite batterica piuttosto dolorosa, con molte secrezioni e fotosensibilità. Nonostante l'occhio sia in via di guarigione (ho fatto degli sciacqui con acqua borica e hanno aiutato), sono andata ugualmente dal medico perché ultimamente soffro di congiuntivite una volta ogni 2/3 mesi. Il medico mi ha prescritto un collirio a base di Cloramfenicolo non cortisonico, ma dopo che ho letto le controindicazioni sono preoccupata. Era davvero necessario questo tipo di antibiotico con i suoi gravi effetti collaterali? Non c'era un'alternativa? La mia congiuntivite è praticamente guarita, ma, avendo già iniziato la terapia da un giorno, non so se sospendere l'antibiotico. Grazie ancora per le vostre risposte, Buona serata