08-07-2012

consiglio valutazione dermatologica

Salve, sono un ragazzo di 17 anni e da anni ( non ricordo esattamente quanto tempo ) ho uno strano avvenimento sul glande. All'inizio il glande diventa rossissimo, di conseguenza prurito e "dolore" nel scappellarlo ( non so se si possa dire, ma ho scritto quel termine per rendere meglio l'idea ).. Dopo forse uno, due giorni, il glande inizia a "cambiar pelle " . Le conseguenze sono un bruciore/prurito e un odore non molto gradevole.. Potete dirmi cos'è ?? Perchè ormai questo avvenimento sta diventando un trauma. Grazie a chiunque rispondera'.
Risposta di:
Dr. Federico Nardi
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare
Risposta
Gentile Utente la sua domanda, legittima, non è di pertinenza dell'area cardiovascolare, ma fossi in lei, proverei a consultarmi inizialmente con un dermatologo che vedendo dal vivo il suo problema le potrà indicare la strada terapeutica più appropriata. Cordialità
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare