Premetto che ho subito 4 pneumotoraci da gennaio e sono stato operato 2 volte in toracoscopia. Il mio problema è che oggi mi è andato di traverso un pezzettino di anguria contenente un numero indefinito di semi. Ho subito tossito molto, anche a causa del fatto che non mi sono ripreso ancora del tutto dalle operazioni. Ho espulso quasi tutto, ma al momento ho la sensazione di avere un corpo estraneo sotto le corde vocali, come un seme in quanto lo sento "pungere". Deglutendo liquidi e solidi lo percepisco come " nascosto" dalla glottide/corde vocali, quindi non c'è modo per me di deglutirlo. Tossendo mi è sembrato di sentirlo spostare, ma ovviamente non posso esserne certo. Quello che so è che se c'è qualcosa sembra incastrato e non riesco ad espellerlo. Cosa mi conviene fare? Aspetto qualche girono? Mi reco dal mio medico di famiglia? Vado da un otorinolaringoiatra? Pronto soccorso? Da quello che so c'è qualche possibile rischio di polmonite ab ingestis e forse altro,e viste le mie condizioni preferirei evitare serie conseguenze per i polmoni.