Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

03-07-2006

Cortesemente gradirei sapere i rischi di una

Cortesemente gradirei sapere i rischi di una cardioversione con defribillatore. Devo essere ricoverata 3 gg in ospedale perche? Quale e' l'iter che viene seguito quali esami mi verranno fatti? Se esiste anche la possibilita' di un ritorno delle fibrillazioni atriali sapendo che esiste anche una stenosi della valvola mitralica? Ringrazio anticipatamente per l' eventuale risposta. Alessandra.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
I rischi della cardioversione sono essenzialmente legati alla possibilità di embolie (legate al distacco di piccoli coaguli dall’atrio); la loro frequenza è inferiore allo 0.5 % in presenza di trattamento anticoagulante efficace (INR>2.5) nelle tre settimane antecedenti la procedura. Complicanze altrettanto rare (
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!