25-05-2017

Cura per asma

Buongiorno sono un'asmatica cronica, sono 35 anni che faccio uso di vari spray e antistaminici. L'anno scorso sono stata ricoverata per insufficienza respiratoria e quest'anno faccio molta fatica nella vita quotidiana fare le cose, vado subito in affanno. Le ige vanno dai 700 ai 900, dipende dal periodo. Vorrei sapere se posso e come fare per poter fare la cura con omanizulab.

Risposta di:
Dr. Giorgio De Bernardi
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Fisiopatologia e fisiokinesiterapia respiratoria
Risposta

Buonasera. Penso che la diagnosi di asma bronchiale sia stata fatta da uno pneumologo con il conforto di esame spirometrico completato da test di broncodilatazione. Comunque la sua asma è verosimilmente NON controllata e necessita di accertamenti approfonditi se prima non eseguiti e di un adeguamento terapeutico.
Non so che cosa Lei stia assumendo, ma da quanto mi dice sembra esservi una componente allergica che va valutata altrettanto accuratamente. Non è detto comunque che le IgE totali elevate siano sinonimo di allergia. Omalizumab è un farmaco di terzo livello nella terapia delle forme allergiche e dell'asma e deve essere prescritto e somministrato da uno specialista allergologo o Pneumologo dopo rigorosi accertamenti. Spero di esserLe stato di aiuto. Mi faccia sapere. Cordiali saluti.

TAG: Allergie | Allergologia e immunologia clinica | Apparato Respiratorio | Malattie dell'apparato respiratorio | Pneumologia | Polmoni e bronchi
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!