06-02-2003

Da circa sei anni assumo la pillola

DA CIRCA SEI ANNI ASSUMO LA PILLOLA ANTICONCEZIONALE. AL MOMENTO STO UTILIZZANDO "MINULET" CHE PERO' MI CAUSA UN FORTISSIMO SENSO DI Nausea OGNI VOLTA CHE LA ASSUMO, TANTO CHE ALLE VOLTE RIMANDO IL MOMENTO DI PRENDERE LA PILLOLA RISCHIANDO ANCHE DI INVALIDARE L'EFFICACIA ANTICONCEZIONALE. FORSE QUESTO TIPO DI ANTICONCEZIONALE NON E' ADATTO A ME? ME LO HA PRESCRITTO IL MEDICO DI FAMIGLIA SENZA RICHIEDERMI LA VISITA GINECOLOGICA (E SAREBBE STATA UNA RICHIESTA A VUOTO, VISTO CHE TROVO LA COSA UMILIANTISSIMA!!!)
GRAZIE PER L'ATTENZIONE, CORDIALI SALUTI.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Gentile signora, è importante assumere la pillola in modo corretto. Pertanto, se ha nausea o altri disturbi sarebbe opportuno pensare ad un altro contraccettivo. Potrebbe provare a prendere un altro tipo di pillola o cambiare metodo anticoncezionale. La persona che meglio può consigliarla è un ginecologo. Può rivolgersi per esempio al consultorio familiare di zona. Stia tranquilla, una visita ginecologica non è umiliante. Anzi, in occasione della visita potrà avere risposte a suoi eventuali dubbi o preoccupazioni.
TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!