Da circa un anno soffro di dolori al petto che a volte si irradiano lungo il BRACCIO sx, ho fatto 2 volte a distanza di 6 mesi un'ecografia e la Diagnosi è stata: dilatazione della radice aortica. Ipertrofia concentrica del ventr. sx che presenta dimensioni e contrattilità globale nella norma. Prolasso mitralico con lieve rigurgito valvolare. Ho... Leggi di più poi eseguito vari elettrocardiogrammi nel tempo con diagnosi di blocco di branca dx. (So di avere tale disfunzione da circa 20 anni) Angiotac delle strutture vascolari. (tutto normale). Ho anche fatto una prova da sforzo alla cyclette (non so come si chiama tecnicamente), tutto a posto anche lì. ho fatto Esame delle urine, , esame emocromocitometrico, emocromo, formula leucocitaria, elettrolisi delle sieroproteine. (TUTTI esami che hanno dato esito buono) A parere dei medici fin qui consultati sembra che io non abbia nulla, ma, quel famoso dolore al petto ogni tanto si fa sentire. Il mio medico curante dice che potrebbero essere reumatismi, Voi cosa pensate? Devo fare qualche altro esame per poter stare più tranquillo? C'è anche da dire che sono una persona forse ipertesa, in quanto la mia pressione si aggira intorno a 125/90-95. Sono anche un po' stressato anche in merito al lavoro che faccio, sono un pliziotto (il famoso celerino). In attesa di una Sua risposta Le porgo i migliori saluti. Germano.